Regolamenti


 

1. DISCIPLINA GARA

Snowboard Freestyle / Slopestyle

2. CATEGORIE

– Uomini
– Donne

Sono ammessi alla gara sia Over 18 che Under 18, ma le uniche categorie sono le due sopracitate.

N.B. i minorenni che parteciperanno dovranno arrivare alla gara muniti del modulo “consenso informato” compilato con nome cognome, estremi documento e firma di chi detiene la patria potestà.

3. DESCRIZIONE

L’Italian Snowboard Tour è un circuito di gare di freestyle. Ogni atleta ha la possibilità di partecipare ad ogni tappa, concorrendo per il risultato della singola gara ed ottenere l’eventuale accesso alla finale.

4. DIRITTO DI ACCESSO ALLA FINALE

Sono ammessi alla Finale i migliori 3 atleti maschi e le migliori 3 atlete femmine di ogni gara.

Nel caso uno o più atleti tra i qualificati per ogni categoria, risultasse qualificato da tappe precedenti, l’organizzazione si riserva di ammettere alla finale gli atleti delle posizioni successive (es. 4°,5°, 6°).

4.1 Saranno ammessi alla finale i migliori 3 atleti del tour (di ogni categoria; Uomini e Donne) in base alla classifica WST (World Snowboard Tour) al meglio delle gare dell’Italian Snowboard Tour (presa il mercoledì prima della Finale).

N.B. solo i tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017) possono accedere alla rank WST.

4.2 Inoltre saranno ammessi i migliori 10 atleti uomini e 5 donne che parteciperanno al sabato di qualifica, del weekend di Finale.

L’organizzazione si riserva di estendere il numero di qualificati per la Finale.

4.3 L’organizzazione del Tour si riserva di assegnare wildcard ad atleti con particolari meriti o in caso di mancata partecipazione di finalisti.

4.4 I migliori 3 atleti uomini, le migliori 3 atlete donne di ogni singola tappa e i migliori atleti del tour (come da punto 4.1), saranno premiati con il Ticket to Final (accesso diretto alla Finale) comprensivo di skipass di due giorni (sabato 25 e domenica 26 marzo). Inoltre se non già tesserati FSI, saranno premiati con la Tessera FSI (anno in corso 2016/2017).

5. RANKING WSF/WST

a) Le gare dell’Italian Snowboard Tour danno diritto a punteggi WSF/WST.

b)Per ottenere tale punteggio i partecipanti alle gare dovranno essere tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017). Gli atleti NON tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017) NON otterranno punteggio WSF/WST.

6. REQUISITI ATLETI PARTECIPANTI ALLE GARE

a) Si raccomanda l’iscrizione alla FSI per la partecipazione alle gare (in regola con la stagione 2016/2017).

b) Solamente gli iscritti alla FSI (in regola con la stagione 2016/2017) potranno partecipare GRATUITAMENTE alle gare del Tour e accedere alla Finale dell’Italian Snowboard Tour FSI.

c) Gli atleti NON tesserati FSI (stagione 2016/2017) potranno comunque partecipare alle singole gare versando la quota di € 5 al momento dell’iscrizione delle stesse.

d) E’ obbligatorio essere tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017) per partecipare alla FINALE.

e) Gli atleti con nazionalità straniera potranno concorrere alla classifica di tappa ed anche a quella della Finale, ma non potranno vincere il titolo di Campione Italiano.

7. SVOLGIMENTO GARE

A discrezione dell’organizzatore della singola tappa dell’Italian Snowboard Tour.

8. REQUISITI SICUREZZA

a) Per partecipare alle gare è obbligatorio l’uso del casco (calzato e legato in modo corretto). Il non utilizzo può comportare la squalifica dalla gara previo richiamo ufficiale.

b) E’ consigliato l’utilizzo di protezioni.

9. COMPORTAMENTO ETICO DI GARA

a) L’atleta deve presentarsi puntuale alla partenza di ogni run di gara rispettando l’ordine di partenza (per qualsiasi caso straordinario l’atleta non riesca a rispettare l’ordine di partenza deve comunicarlo solo ed esclusivamente al delegato tecnico o al Capo Giuria).

b) La casacca con il numero gara deve essere indossata correttamente come indumento (NO sul passante pantaloni; NO legata sulla gamba; etc. etc.). E’ obbligatorio indossare il pettorale di gara durante le premiazioni.

La non osservanza dei punti sopra descritti, può comportare la squalifica dalla gara, previo richiamo ufficiale.

10. RECLAMI

Sarà possibile effettuare un eventuale reclamo fino a 15 minuti dopo la comunicazione ufficiale dei risultati fatta a fine gara. Il reclamo dovrà essere presentato, per iscritto, direttamente al Responsabile Tecnico della gara, versando una cauzione di € 50 (rimborsabile solo ed esclusivamente se il reclamo sarà accolto).


REGOLAMENTO ITALIAN SNOWBOARD TOUR BIG AIR

1.DISCIPLINA GARA
Snowboard Freestyle / Big Air

2.CATEGORIE

-Uomini
-Donne

Sono ammessi alla gara sia Over 18 che Under 18, ma le uniche categorie sono le due sopracitate.

N.B. i minorenni che parteciperanno dovranno arrivare alla gara muniti del modulo “consenso informato” compilato con nome cognome, estremi documento e firma di chi detiene la patria potestà.

3.DESCRIZIONE

L’Italian Snowboard Tour BIG AIR è un circuito di gare di freestyle snowboard. Ogni atleta ha la possibilità di partecipare ad ogni tappa, concorrendo per il risultato della singola gara ed ottenere l’eventuale accesso alla finale. 

4.DIRITTO DI ACCESSO ALLA FINALE 

Sono ammessi alla Finale i migliori 3 atleti maschi e le migliori 3 atlete femmine di ogni gara.

Nel caso uno o più atleti tra i qualificati per ogni categoria, risultasse qualificato da tappe precedenti, l’organizzazione si riserva di ammettere alla finale gli atleti delle posizioni successive (es. 4°,5°, 6°). Inoltre si potrà accedere alla finale, partecipando alle qualifiche dell’ultima tappa. (L’organizzazione si riserva di estendere il numero di qualificati per la Finale.)

L’organizzazione del Tour si riserva di assegnare wildcard ad atleti con particolari meriti o in caso di mancata partecipazione di finalisti. 

5.RANKING WSF/WST

Le gare dell’Italian Snowboard Tour BIG AIR danno diritto a punteggi WSF/WST.

Per ottenere tale punteggio i partecipanti alle gare dovranno essere tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017). Gli atleti NON tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017) NON otterranno punteggio WSF/WST.

Le gare dell’Italian Snowboard Tour BIG AIR danno diritto a punteggi WSF/WST.

Per ottenere tale punteggio i partecipanti alle gare dovranno essere tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017). Gli atleti NON tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017) NON otterranno punteggio WSF/WST.

6.REQUISITI ATLETI PARTECIPANTI ALLE GARE

Si raccomanda l’iscrizione alla FSI per la partecipazione alle gare (in regola con la stagione 2016/2017).

Solamente gli iscritti alla FSI (in regola con la stagione 2016/2017) potranno partecipare GRATUITAMENTE alle gare del Tour e accedere alla Finale dell’Italian Snowboard Tour FSI.

Gli atleti NON tesserati FSI (stagione 2016/2017) potranno comunque partecipare alle singole gare versando la quota di € 5 al momento dell’iscrizione delle stesse.

E’ obbligatorio essere tesserati FSI (in regola con la stagione 2016/2017) per partecipare alla FINALE.

Gli atleti con nazionalità straniera potranno concorrere alla classifica di tappa ed anche a quella della Finale, ma non potranno vincere il titolo di Campione Italiano.

7. SVOLGIMENTO GARE

A discrezione dell’organizzatore della singola tappa.

8. REQUISITI SICUREZZA

Per partecipare alle gare è obbligatorio l’uso del casco (calzato e legato in modo corretto). Il non utilizzo può comportare la squalifica dalla gara previo richiamo ufficiale.

E’ consigliato l’utilizzo di protezioni.

9. COMPORTAMENTO ETICO DI GARA

L’atleta deve presentarsi puntuale alla partenza di ogni run di gara rispettando l’ordine di partenza (per qualsiasi caso straordinario l’atleta non riesca a rispettare l’ordine di partenza deve comunicarlo solo ed esclusivamente al delegato tecnico o al Capo Giuria)

La casacca con il numero gara deve essere indossata correttamente come indumento (NO sul passante pantaloni; NO legata sulla gamba; etc. etc.). E’ obbligatorio indossare il pettorale di gara durante le premiazioni.

La non osservanza dei punti sopra descritti, può comportare la squalifica dalla gara, previo richiamo ufficiale.

10. RECLAMI

Sarà possibile effettuare un eventuale reclamo fino a 15 minuti dopo la comunicazione ufficiale dei risultati fatta a fine gara. Il reclamo dovrà essere presentato, per iscritto, direttamente al Responsabile Tecnico della gara, versando una cauzione di € 50 (rimborsabile solo ed esclusivamente se il reclamo sarà accolto).